Rapina a ristorante ‘Amici miei’: fermato 24enne

Ringraziamenti e appello della titolare

Stamane la rapina, in pieno giorno, ai danni della titolare. Nel pomeriggio l’arresto da parte della Polizia. E’ durata poco la fuga di un 24enne extracomunitario che verso le 11 era entrato di soppiatto nel ristorante “Amici Miei’ di via Discesa S. Rocchello, nei pressi di Piazza Roma.

Personale della Polizia di Stato della Questura di Catanzaro ha cinto d’assedio il centro storico effettuando perquisizioni e controlli.

In uno di questi è stato fermato il giovane trovato in possesso di una parte della somma sottratta sotto la minaccia di uno oggetto contundente alla signora Santina, stimata titolare dell’esercizio.

Voglio ringraziare tutti coloro che da stamane sono venuti a trovarmi e mi hanno telefonato per sincerarsi della mia salute – ha commentato la signora che ha rilevato da qualche anno il locale dove lavora già da 15.

Sono stati attimi di grande paura. Quell’uomo mi ha preso la borsa con il denaro già pronto per pagare i bollettini e le rate bancarie di fine mese.

Ringrazio la Polizia che ha ritrovato una parte dei soldi ma ora sono in grande trepidazione per le nostre scadenze”.

A tutti quelli che hanno potuto saggiare le ottime qualità culinarie del ristorante – che da quarant’anni è punto di riferimento gastronomico catanzarese – ma anche a coloro che ancora non l’hanno fatto, l’invito a sostenere la signora Santina con una presenza di solidarietà tra i tavoli del suo caratteristico locale.

Le fasi della rapina del resto sono state abbastanza concitate; e forse proprio per una fortuita caduta (avuta mentre tentava di proteggere la borsa col denaro), che la signora ha evitato l’aggressione fisica:  l’ombrello che il giovane agitava minacciosamente contro di lei avrebbe potuto colpirla con conseguenze gravi.

Lo choc del caso e qualche piccola escoriazione sono stata la conseguenza più evidente. Ora però occorre fare i conti con la paura che sta dilagando un po in tutta la città dopo la serie di aggressioni, furti e rapine in varie zone, dal Centro a Lido.