Quarantanovenne si butta dal treno: braccio fratturato ma salvo

Tentato suicidio su un treno delle Ferrovie della Calabria

Erano le prime ore del pomeriggio quando i passeggeri del convoglio Ferrovie della Calabria che da Catanzaro Centro porta a Soveria Mannelli hanno lanciato l’allarme.

Un uomo si era gettato dal finestrino finendo nello sterrato sottostante in una zona tra le stazioni Madonna del Pozzo (Gagliano) e Cavorà.

Subito sono partiti i soccorsi giunti sul posto poco dopo con una squadra dei Vigili del Fuoco –  Nucleo Speleo Fluviale – e personale del Suem 118.

Tra gli arbusti adiacenti alla linea ferrata è stato subito individuato l’aspirante suicida: si tratta di un 49enne (R.S.) di Carlopoli, ferito ma cosciente.

L’uomo, dopo le prime cure sul posto, è stato successivamente trasportato presso l’Ospedale di Catanzaro dove gli è stata riscontrata la frattura di un braccio e qualche ferite di lieve entità.

Le sue condizioni non sono gravi

 

 

 

ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA