Protesta alla Cittadella degli ex percettori di mobilità

Circa trecento tirocinanti, ex percettori di mobilità degli uffici giudiziari, stanno protestando davanti alla Cittadella regionale di Catanzaro.

I lavoratori, in particolare, chiedono garanzie sul loro futuro occupazionale e rivendicano l’equiparazione di tutti gli ex percettori di mobilita.

Una delegazione di lavoratori, in questi minuti, sta incontrando i vertici dell’assessorato regionale al Lavoro.

Redazione Calabria 7

Fonte