Paura a Montauro: cinghiale investe persone in auto

Carabinieri e Comune senza indicazioni

Indisturbati, bivaccano tra le strade, nei pressi delle abitazioni. Continua il problema cinghiali nel catanzarese. Questa volta è il Comune di Montauro a salire agli onori della cronaca per la presenza degli animali che, sin dal pomeriggio, costituiscono un pericolo per la cittadinanza. Da oltre un mese, soprattutto in Località Botterio, i mammiferi provenienti dalle montagne, rovistano tra i rifiuti alla ricerca di cibo, senza avere paura dell’uomo e impaurendo chi passa accanto. Nelle scorsa notte, nei pressi del piccolo ponte che divide Pietragande da Calalunga, un’auto, con all’interno due coniugi, è stata investita da un cinghiale presente sulla strada. Per fortuna, oltre al danno alla vettura, solo un forte spavento per le due persone coinvolte.

Molti cittadini, ormai esausti e preoccupati, per risolvere questa incresciosa situazione, in questi giorni hanno chiesto aiuto ai Carabinieri che, a loro volta, hanno intimato gli stessi a rivolgersi al Comune di Montauro ricevendo una risposta alquanto discutibile: “Non è di nostra competenza”