Pane e droga in un negozio di alimentari a Catanzaro

di Andrea Marino – Un negozio di alimentari di Catanzaro era diventato un centro di smistamento di droga ben organizzato: al posto del pane, le buste contenevano in realtà sostanze stupefacenti.

Pane e droga in un alimentari a Catanzaro, questa la routine che ormai da diverso tempo andava avanti nel quartiere Corvo. I controlli dei Carabinieri di Catanzaro hanno avuto esito positivo. Un esercizio commerciale, della zona sud della città è stato sottoposto a dei controlli in seguito a delle segnalazioni e dei sospetti verificatisi poi fondati. All’interno dell’alimentari sono state rinvenute delle bustine di droga.

Stando alle ultime indiscrezioni trapelate dalle indagini, saltuariamente dei “corrieri della droga” passavano dal market e, con la scusa di consegnare buste con al loro interno pane, lasciavano buste contenenti sostanze stupefacenti. Il titolare dell’alimentari avrebbe provveduto a consegnarle agli acquirenti. Un lavoro di tramite che sarebbe stata una routine. Alla fine delle indagini il titolare è stato condotto agli uffici competenti per i riscontri di rito in attesa di nuovi sviluppi.

     

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Fonte