Ospedale Lamezia, il dipendente si assenta e viene “giustificato”: indagato direttore sanitario

Ospedale Lamezia, il dipendente si assenta e viene “giustificato”: indagato direttore sanitario 19 Maggio 2020 Sono indagati dalla Procura di Catanzaro con l’accusa di truffa e abuso d’ufficio in concorso, Rosario Tomarchio, 56 anni di Soveria Mannelli e Antonio Gallucci, 54 anni, rispettivamente impiegato e direttore sanitario dell’ospedale di Lamezia Terme.

Stando alla indagini della Guarda di Finanza, Tomarchio sarebbe stato coperto da Gallucci mentre si assentava, con comunicazioni che giustificavano, appunto, l’assenza del dipendente alle cartelle cliniche di Girifalco e dando maggiore libertà per gli orari di lavoro. Per questi motivi, per i due, che saranno ascoltati dal Gip il prossimo 28 maggio, la Procura ha chiesto l’interdizione del servizio dai pubblici uffici.
Redazione Calabria 7

   © Riproduzione riservata. Condividi

Fonte