Omicidio Gentile, pena ridotta a dodici anni per Nicolas Sia

Pena ridotta per Nicolas Sia accusato dell’omicidio (24 ottobre 2015) del coetaneo Marco Gentile, nel nuovo processo celebrato in Corte d’Assise d’Appello a Catanzaro.

Nicolas Sia, difeso dagli avvocati Giancarlo Pittelli, Fabrizio Costarella e Giovanni Merante, nel secondo processo d’Appello di oggi, aveva già subito una riduzione a 16 anni, rispetto ai 17 del primo grado.

I giudici hanno dato rilievo all’attenuante della provocazione. Tensione alle stelle in aula e fuori del Tribunale di Catanzaro per le proteste dei parenti della vittima, arrabbiati per l’ulteriore riduzione della pena

     

 

© Riproduzione riservata.

Fonte