Nasconde droga in bagno, arrestato giovane

Guardavalle

Aveva nascosto la droga nel bagno e sotto il divano del soggiorno della sua abitazione, ma è stato scoperto dai Carabinieri. Per un 19enne, B.M., di Guardavalle, così, sono scattate le manette.

Durante la perquisizione, i militari della Stazione di Guardavalle, nella notte tra giovedì e venerdì, hanno così scoperto un mini-market della droga a casa del giovane che, abilmente, aveva occultato 4 involucri in cellophane, contenenti 120 grammi di marijuana e 60 di hashish, un bilancino digitale di precisione e la pellicola usata per il confezionamento delle dosi. Il giovane, arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione. La misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, successivamente, è stata applicata dal Tribunale di Catanzaro.

Nelle scorse ore, invece, i Carabinieri della Stazione di Badolato, supportati dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Soverato, nel corso delle attività di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e psicotrope, hanno denunciato in stato di libertà due giovani del posto, in quanto trovati in possesso di 7 dosi di cocaina, un bilancino di precisione e 650 euro, ritenuti guadagno dello spaccio. Le sostanze stupefacenti verranno inviate presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti di Vibo Valentia, per le verifiche del caso.