Movida, questionario sulle abitudini dei cittadini

Proposto dal neo comitato

Il Comitato “Per la Movida e lo Sviluppo Catanzaro” ha formulato un questionario per conoscere in maniera più approfondita il modo in cui i catanzaresi vivono la loro città, esplorando le loro abitudini e i loro bisogni nella Catanzaro di oggi. Ma non solo, il questionario vuole anche indagare sui loro desideri e sulle loro idee per la Catanzaro del futuro, quella del domani. Ogni giorno, purtroppo, ascoltiamo, leggiamo, specialmente sui social network, molte lamentele di persone che si indignano per tutto ciò che non funziona in città. E il questionario rappresenta quello strumento fondamentale, volto a far sentire la propria voce per il bene del capoluogo.

Il test, a cui hanno risposto più di 800 persone in una settimana dalla sua pubblicazione, rappresenta il primo, concreto passo di un percorso intrapreso per dare voce in maniera strutturata a tutti coloro che vivono la città, siano essi cittadini o turisti, partendo dalle loro risposte su cinque temi fondamentali per lo sviluppo della stessa.

Il primo tema è quello della mobilità, ovvero come e perché i cittadini si spostano all’interno del territorio comunale, se lo fanno con facilità, e quanto sarebbero disposti ad utilizzare mezzi alternativi all’automobile;

Il secondo tema è relativo alla sicurezza, e nello specifico a quanto difesi si sentono i catanzaresi nella loro città e cosa, secondo loro, potrebbe farli sentire più tutelati;

Il terzo tema, lo svago e il turismo, vuole indagare su quali sono i punti di forza e i punti più deboli del nostro territorio per uno sviluppo improntato sul tempo libero e sul turismo, e su quali vantaggi e svantaggi quest’ultimo potrebbe portare alla città;

La sezione sui rifiuti è incentrata sui modi in cui i cittadini fanno la differenziata e su come pensano che possa essere migliorata;

L’ultimo tema riguarda lo spazio pubblico, per conoscere il grado di soddisfazione dei cittadini rispetto all’offerta e alla qualità delle piazze, delle passeggiate, delle aree verdi e per lo sport nel capoluogo calabrese. Cliccando sul link sottostante, i cittadini potranno rispondere al questionario per aiutare a far crescere Catanzaro.

QUESTIONARIO