Mirarchi: “Piena condivisione al Piano del Colore di Catanzaro”

Il Piano del colore e dell’arredo urbano della Città di Catanzaro è stato al centro della riunione odierna della commissione urbanistica, presieduta da Antonio Mirarchi. All’incontro hanno preso parte l’assessore all’urbanistica, Modestina Migliaccio Santacroce, e il dirigente Giuseppe Lonetti, con i quali i componenti dell’organo consiliare si sono potuti confrontare sull’importante provvedimento che sarà al vaglio della prossima riunione dell’assise comunale che si terrà in settimana.

“Il progetto curato dall’architetto catanzarese di fama internazionale, Fabio Rotella – commenta il presidente della commissione Urbanistica, Patrimonio, Polizia urbana, Mobilità e Traffico, e consigliere comunale di Catanzaro da Vivere Antonio Mirarchi, – ha incontrato la piena condivisione di tutti i presenti alla seduta e rappresenta uno strumento prezioso al fine di garantire la qualità urbanistica e architettonica degli edifici siti in particolare nel centro storico e nel quartiere marinaro. Grazie alle nuove disposizioni, tutti gli interventi di coloritura, pulitura e restauro delle facciate degli edifici dovranno essere conformi ai colori e agli stili individuati e che rispondono a precisi canoni estetici.

     

Si tratta di uno dei primi piani adottati nel suo genere a livello nazionale, frutto di una programmazione che ha richiesto tanto lavoro e impegno e che si spera potrà essere recepita al meglio anche dalla cittadinanza. La tutela del patrimonio edilizio è un obiettivo fondamentale per armonizzare il volto della città e proporre un’immagine che sia più conforme anche alle naturali vocazioni del Capoluogo nelle sue aree più peculiari”.

Fonte