Minaccia Carabinieri dopo una rissa con spranghe

Arrestato 43enne

Un uomo di 43 anni è stato arrestato dai Carabinieri per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. E’ avvenuto a San Pietro Lametino, nel Catanzarese. Massimo Bevilacqua, queste le generalità del soggetto in questione, insieme ad altre tre persone era intento ad azzuffarsi con spranghe in ferro, una sega e bottiglie in vetro. I militari dell’Arma, così, intervenuti presso le palazzine site in viale Stazione per sedare la rissa, sono stati minacciati dallo stesso uomo, probabilmente in preda all’ira.

I soggetti sono stati pertanto tutti deferiti per rissa mentre per Bevilacqua sono scattate le manette. Anche lui è stato disposto l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.