Minacce a Gratteri, Davi e Brugnano: solidarietà dal Circolo Almirante di Catanzaro

“Oscurare la pagina del profilo social di Marco Mancuso” . È questa la richiesta del circolo “Almirante” di Fratelli d’Italia di Catanzaro. “Dopo le minacce e gli insulti pubblicati sul profilo Facebook da parte del figlio del presunto boss di Limbadi, Marco Mancuso, rivolti al nostro amico Giuseppe Brugnano e a Klaus Davi, candidati alle elezioni amministrative di San Luca (dove non si votava da 11 anni) che hanno fatto una campagna elettorale incentrata sulla lotta alla mafia, e ai post offensivi rivolti al procuratore Gratteri; ci sembra doveroso eliminare dai social il profilo in questione. Nel pieno rispetto delle regole, della solidarietà, del “vivere civile”.

Nel pieno rispetto di un’intera regione che , finalmente, ha alzato la testa per dire basta all’illegalità. A tal proposito, segnaliamo lo spettacolo “Perché non accada mai… mai più!“ per ricordare Peppino Impastato, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. La rappresentazione teatrale verrà portata in scena da piccoli attori domani 14 giugno alle ore 20 presso la parrocchia Santa Teresa di Gesù Bambino nel quartiere Lido di Catanzaro, in località Giovino. Educhiamo alla legalità!”.

   

Redazione Calabria 7

Fonte