Mater Domini, droga in auto: arrestati

Si tratta di due persone di 53 e 20 anni

Polizia in azione nel capoluogo di regione. Nei giorni scorsi sono stati tratti in arresto due catanzaresi, I.M. di 53 anni e C.M. di 20 anni, perché trovati in possesso di 93,60 grammi di marijuana. Gli agenti della Squadra Volante, dopo aver notato il 53enne scendere dall’auto per recarsi in un palazzo vicino, nel quartiere Mater Domini, e ritornare nello stesso mezzo stringendo in modo sospetto il giubbino, hanno fermato l’auto su una via laterale di Viale Campanella.

I.M. compreso che sarebbe stata effettuata la perquisizione, così ha estratto da sotto il cruscotto del passeggero un sacchetto di notevoli dimensioni contenente presumibilmente marijuana, immediatamente posto sotto sequestro. La natura della sostanza stupefacente è stata confermata dalle successive analisi di laboratorio eseguite da personale del Gabinetto Provinciale della Polizia Scientifica. Per I.M. e C.M. sono scattate le manette per il reato detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, su disposizione del Pubblico Ministero di turno sono stati sottoposti ai domiciliari presso le proprie abitazioni in attesa dell’udienza di convalida.