Litiga con il vicino e lo colpisce con un bastone alla testa

Lamezia Terme

Ha dapprima lanciato dal balcone alcuni vasi da fiori verso i suoi vicini poi, non contento, ha inseguito l’anziano all’interno dell’esercizio commerciale di proprietà di quest’ultimo, per colpirlo con un bastone e minacciarlo di morte. Protagonista dell’episodio un 48enne lametino, deferito alla Procura di Lamezia Terme per lesioni personali aggravate, in attesa di determinazioni da parte dell’Autorità Giudiziaria. Personale del Commissariato della Polizia, grazie ai filmati dell’impianto di videosorveglianza della zona e alle testimonianze di alcune persone, hanno ricostruito l’accaduto, provocato da vecchi rancori per questioni di vicinato.

L’anziano, colpito alla testa dal bastone, è stato trasportato in ospedale. Per lui un trauma cranico e un’ampia ferita lacero contusa alla regione occipitale guaribile in 15 giorni.