Trovati morti tre cuccioli di cane e un gatto

Probabile avvelenamento

Ancora animali uccisi barbaramente.

Una consuetudine che, purtroppo, sta colpendo anche il capoluogo di regione, protagonista di avvenimenti ignobili. Nelle scorse ore, nel quartiere Lido, precisamente in zona Corace, sono stati rinvenuti senza vita tre cuccioli di cane di circa otto mesi e un gatto.

Gli animali – come hanno verificato i primi esperti sopraggiunti – sono stati avvelenati nella serata di sabato, anche se non si conoscono ancora la sostanze letali ingerite dagli stessi. Sul posto le Guardie Zoofile Nogra di Catanzaro e l’Associazione Anima Randagia.

Sui social tantissimi i commenti di deploro nei confronti di chi è capace di comportarsi in modo disumano. In Calabria, negli ultimi mesi, gli animali uccisi dall’uomo, per avvelenamento o maltrattamento, sono stati centinaia. E’ arrivata l’ora di prendere serie contromisure per evitare il prosieguo di una vera e propria mattanza.