Legionella, morto 72enne di Sorbo proveniente dal Milanese

Era ricoverato al Policlinico

La legionella uccide ancora.

È morto lunedì sera – ma la notizia è stata diffusa nelle ultime ore –  il paziente che si trovava in ospedale a Catanzaro, presso il policlinico universitario.

Originario di Sorbo San Basile ma residente a Bresso (focolaio dell ‘epidemia), il 72enne era tornato in Calabria in queste settimane in vacanza. Il suo quadro clinico era già difficile. Prima di lui, altre quattro persone sono già state stroncate nell’arco di sole due settimane. La città a Nord di Milano è ormai ostaggio della legionella, anche se i casi sembrano essersi fermati.

Dopo un breve periodo di degenza al Pugliese l’anziano era stato trasportato al Mater Domini per essere sottoposto alle cure idonee.