Lavori pubblici in centro, inerti buttati vicino al campo sportivo

A Caraffa di Catanzaro i Carabinieri hanno deferito il titolare dell’impresa 

Carabinieri di Girifalco sempre in allerta per quanto riguarda la tutela dei beni ambientali ed il rispetto della relativa normativa.

Nel corso di un controllo operato a Caraffa di Catanzaro, i militari di quella Compagnia in sinergia con personale del Gruppo Carabinieri Forestale di Catanzaro, hanno verificato come in un terreno di proprietà comunale, attiguo al campo sportivo, personale di una impresa attualmente impegnata in lavori pubblici nel paese avesse indebitamente riversato materiali inerti, residuo di demolizione, in un avvallamento alluvionale franante in un dirupo.

Dopo i primi accertamenti l’area è stata posta sotto sequestro, così come un mezzo escavatore dell’impresa trovato sul posto.

Il responsabile dell’impresa è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria.