Paradiso presunto autore ferimenti Morello e Saladino

Il trentenne è stato da poco condannato in primo grado nel Processo Chimera

{loadposition in-article} 

Ha un nome ed un volto il presunto responsabile di due tentati omicidi avvenuti cinque anni fa a lamzeiza. Si chiama Angelo Francesco Paradiso, HA 30 ANNI, ed è già stato condannato in primo grado nell’operazione chimera. Nelle indagini della Dda di Catanzaro  il nome del giovane lametino è riemerso come autore anche di due tentati omicidi: quello di Giusppe Morello del novembre 2011 e poi di Pasquale Saladino un mese dopo. I particolari sono stati forniti nel corso di una conferenza stampa presso il comando provinciale del carabinieri di Catanzaro