La disabilità di Emanuele protagonista allo Sport Village

Intervista allo studente UMG in Scienze Motorie

Un trentenne siciliano iscritto a Scienze Motorie sarà allo Sport Village col pensiero al manto erboso.

Si chiama Emanuele Carini, studia all’Università Magna Graecia di Catanzaro ed è affetto da una malattia rara che lo costringe in carrozzina.

Sarà testimonial della disabilità attiva negli otto giorni delle iniziative allo Stadio Ceravolo rivoluzionato con decine di attività sportive, d’intrattenimento, culturali e gastronomiche in nome dell’inclusione e della integrazione.