“La Calabria che rema”, eletto il nuovo presidente

Si tratta di Salvatore Cuffaro

L’associazione #lacalabriacherema ha un nuovo presidente: il Consiglio Direttivo ha eletto all’unanimità Salvatore Cuffaro che prende il posto di Tiziana Muraca, la quale, nonostante l’invito alla riconferma ha declinato a causa di importanti impegni professionali. Ingegnere e già vice presidente dell’importante associazione, Cuffaro è orgoglioso della nomina. “Da quando mi sono avvicinato all’associazione mi sono subito reso conto della ricchezza di pensiero e della lungimirante visione di un gruppo di persone meravigliose. Ho contribuito con le mie idee e i miei progetti, ho condiviso battaglie ed iniziative e oggi che i miei compagni di viaggio hanno scelto me per guidare l’intero gruppo mi sento carico di responsabilità e al contempo impaziente di proseguire l’importante percorso già tracciato da Daniele Rossi prima e da Tiziana Muraca dopo. Nei prossimi giorni – ha aggiunto Cuffaro – convocherò una prima assemblea per concordare le iniziative del 2019”.

Il Consiglio Direttivo ha ringraziato Tiziana Muraca per l’esemplare lavoro svolto, rimarcando le “tante iniziative portate a compimento”. Una su tutte la riapertura dell’area verde di Porta Sant’Agostino.