Intimidazioni ai fini estorsivi: quattro arresti a Catanzaro

Quattro persone sono state tratte in arresto dai Carabinieri della Compagnia di Catanzaro impegnati da questa notte in  un’operazione atta all’identificazione e carcerazione dei responsabili di una serie di azioni  intimidatorie e danneggiamenti compiuti nella zona sud di Catanzaro. Ai quattro, le cui generalità verranno rese note in mattinata nel corso di una conferenza stampa presso il Comando Provinciale dell’Arma alla presenza dei procuratori Bombardieri e Luberto, gli inquirenti contestano l’attività estorsiva con l’aggravante dall’aver agito con il metodo mafioso. Secondo alcune anticipazioni fornite alla stampa i nomi degli arrestati sono Santo Mirarchi, Antonio Giglio, Domenico Falcone e Antonio Sacco. 

VEDI SERVIZIO (clicca qui)