Incendio a cantiere metropolitana Catanzaro, fiamme appiccate da qualcuno

E’ di origine dolosa l’incendio sviluppatosi stamane, all’alba, in uno dei cantieri della costruenda metropolitana di Catanzaro, nel quartiere Aranceto, in localita’ Passo di Salto (leggi notizia Calabria 7).

I Vigili del Fuoco hanno lavorato per diverse ore prima di riuscire a domare le fiamme che hanno distrutto una catasta di traversine ferroviarie in legno.

Da informazioni raccolte dalla nostra redazione si tratterebbe di traversine che dovevano essere smaltite. Viste le condizioni della zona e l’imponente massa di calore che si e’ sviluppata, i pompieri non hanno trovato elementi utili per le indagini, ma non hanno dubbi sul fatto che le fiamme siano state appiccate da qualcuno, non essendo state riscontrate le condizioni per un innesco accidentale.

Intanto le indagini in corso da parte delle forze dell’ordine sarebbero concentrate sulle immagini video raccolte da telecamere presenti in zona, nelle quali si vedrebbe in azione un gruppo di persone di almeno sei elementi.

Dunque, non ci sarebbero più dubbi sul dolo dell’incendio, mentre rimane incerto il movente. Le traversine, infatti, erano materiale da smaltire. Si segue la pista dell’intimidazione, ma non si esclude al momento nessuna pista.

Il fumo intenso ha invaso la zona circostante e alcune maestre di una scuola presente nei dintorni hanno avvisato i genitori affinché prendessero, qualora lo avessero ritenuto necessario, i propri figli da scuola.

 

Redazione Calabria 7

Fonte