In casa con 160 dosi di cocaina, arrestato

Lamezia Terme

Un uomo di 30 anni è stato arrestato, nelle scorse ore, dalla Guardia di Finanzia di Lamezia Terme nell’ambito dei controlli volti alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti. I finanzieri, dopo aver notato un via vai sospetto di persone in alcune case ubicate in località “Terme di Caronte”, hanno proceduto alla perquisizione nelle abitazioni ritenute sospette. Coadiuvati delle unità cinofile del reparto, le Fiamme Gialle, così, hanno rinvenuto 160 dosi di cocaina già confezionata, diversi grammi di marijuana, un bilancino elettronico di precisione e centinaia di ritagli di nylon utili al confezionamento della droga.

Le sostanze stupefacenti, insieme al materiale, sono state sequestrate mentre il 30enne, un cittadino lametino con diversi precedenti specifici, colto in flagranza di reato, è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari.