Gruppo di appassionati annuncia novità nella storia di Catanzaro