Gratteri: “Scioglimento Asp Catanzaro segnale importante” (SERVIZIO TV)

Di Carmen Mirarchi

Il Procuratore Gratteri a margine della conferenza stampa dell’operazione Crisalide 3 ha fatto riferimento alle condizioni della città della Piana e allo scioglimento dell’ Asp di Catanzaro

       

Gratteri ha parlato dell’importanza di essere radicati sul territorio per tutelare i cittadini.”Senso di vivibilità maggiore nel Lamentino lo sento da almeno un anno e mezzo. Serve un lavoro sistematico non a macchia di leopardo”.

In merito all” Asp il Procuratore Gratteri ha sottolineato: “Lo studio e la valutazione per lo scioglimento dell’Asp di Catanzaro partono dalla nostra indagine ‘Quinta Bolgia’”.

“Quello – ha detto Gratteri – è uno spaccato molto importante, molto delicato, che dimostra la permeabilità della pubblica amministrazione, in un settore delicato qual è la sanità, da parte della criminalità organizzata. Sono lavori che non nascono per caso: diciamo che stiamo pian piano avanzando, portando un po’ di serenità alla gente. Proprio per i risultati che stiamo ottenendo, invito la gente a continuare a venire a denunciare, a fidarsi di noi. Abbiamo riscontrato che molta gente sta venendo a denunciare: ogni settimana dedico un pomeriggio a ricevere persone, usurati, estorti, c’è tanta gente disperata ed esasperata che si fida di noi, delle forze dell’ordine, della Procura distrettuale. Questo ci rincuora, per noi è la benzina nel moto che ci aiuta a fare di più e meglio, se possibile”.

Redazione Calabria 7

Fonte