Furto a cantiere Ente Fiera a Catanzaro, Abramo ad imprenditori: non mollate

“Il furto al cantiere dell’Ente fiera ha colpito i giovani imprenditori al lavoro, con la loro impresa, per la realizzazione di un’infrastruttura strategica per l’intera città di Catanzaro”.

Lo ha affermato il sindaco, Sergio Abramo.

“Non è la prima volta che si verificano furti nei cantieri pubblici o privati, né purtroppo è la prima volta che sento il dovere di esprimere pubblicamente la solidarietà dell’amministrazione alle aziende che subiscono danni del genere”, ha aggiunto il primo cittadino, “e a maggior ragione mi preme sottolineare come un episodio così increscioso non debba demoralizzare i due giovani responsabili delle imprese appaltatrici, dei quali posso comprendere gli sforzi finalizzati a mandare avanti e a concretizzare un’opera così importante qual è l’ente fiera nell’area Magna Graecia”.

“Sono fiducioso nel lavoro degli inquirenti – ha proseguito Abramo -, che avrebbero comunque acquisito i filmati del sistema di videosorveglianza, attivo prima che le telecamere fossero distrutte dai malviventi, e quindi non ho dubbi che gli autori verranno rintracciati e perseguiti. Non so se si sia trattato di un’intimidazione o di un furto senza ulteriori significati, ma al di là di questo esorto i due imprenditori, così come tutti gli altri che in questo periodo sono stati costretti a subire furti o danneggiamenti ai propri cantieri, ad andare avanti con la testa alta: l’amministrazione e le Istituzioni tutte sono al loro fianco”.

Fonte