Fuori casa nonostante i domiciliari, arrestati

Controlli a tappeto dei Carabinieri

Sono stati sorpresi al di fuori della propria abitazione, nella zona sud del capoluogo, nonostante la detenzione domiciliare. Due persone, entrambe pluripregiudicate, Cosimo Berlingieri, di 27 anni e Alfredo Benassai, di 39, così, sono stati arrestati per evasione dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e della Stazione di Catanzaro Santa Maria. Per i due, ricondotti presso i rispettivi domicili, scatterà la comunicazione della trasgressione della misura che pertanto potrà essere aggravata con la custodia in carcere. In particolare, Alfredo Benassai, già arrestato per evasione nella giornata di venerdì, sono scattate nuovamente le manette per la medesima violazione nel corso della domenica, motivo per cui, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è già stato temporaneamente trasferito alla Casa Circondariale di Catanzaro – Siano in attesa dei prossimi provvedimenti.

Sempre nella medesima attività di controllo del territorio, i militari della Stazione di Catanzaro hanno denunciato un 33enne a piede libero per porto ingiustificato di armi o oggetti atti a offendere. L’uomo, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, la persona e in materia di armi, dopo essere stato sottoposto ad un controllo nei pressi dei Giardini San Leonardo, ha cercato di disfarsi di un coltello, prontamente recuperato e sequestrato dai Carabinieri.