#fareperCatanzaro: “A quando la riqualificazione di via Italia?”

«L’ammodernamento di via Italia, storica strada del centro di Catanzaro, è stata più volte promessa dalla vecchia amministrazione comunale del Capoluogo, che è la stessa dell’attuale, ma mai effettuata». È quanto scrivono in una nota gli esponenti del gruppo consiliare #fareperCatanzaro, preoccupati per una situazione che va avanti ormai da tempo; di fatti «di fronte all’ennesimo silenzio, dopo gli atti di costituzione in mora e diffida ad adempiere del 29/11/2017 e 22/07/2019 presentati dai cittadini, e rimaste inevase dagli uffici competenti, ci attiveremo con una petizione, per chiedere a sua Eccellenza il Prefetto la messa in sicurezza della strada, valutando di presentare esposto alla Procura della Repubblica – promettono -. Quello che chiediamo, quello che chiedono i residenti di via Italia, è un immediato intervento volto, non solo al ripristino di tratti mancanti di tappeto di asfalto, ma anche un intervento di irruvidimento della soletta stradale tramite lavorazione detta “doppio strato” atto a migliorare notevolmente l’aderenza dei veicoli in sede stradale, nonché l’installazione di apposita segnaletica stradale per tutta l’estensione della strada, di un’illuminazione pubblica adeguata, di dissuasori di velocità, di segnalatori del bordo stradale e in generale di un canale di scolo per le acque piovane. Siamo di fronte un’amministrazione inefficiente e miope che, invece di accogliere le istanze dei suoi cittadini, ha deciso di non fare nulla, continuando a non dare risposte; un’amministrazione che è lontana dalla tutela del territorio, una realtà indecente per cui chiediamo per l’ultima volta l’intervento del Comune. Non è giusto subire oltre alla beffa anche il danno!».

Redazione Calabria 7

     

Fonte