Eliminazione passaggio a livello FS: il Comune tergiversa

Denuncia social di Nicola Fiorita a Casciolino

Scoppia la polemica sull’ormai famoso passaggio a livello di Viale Crotone, nel quartiere Lido. Una zona trafficata tutto l’anno e che, da parecchio tempo a questa parte , provoca disagi alla circolazione, con file chilometriche di veicoli. Nicola Fiorita, attraverso un video apparso su Facebook, è intervenuto sulla questione, svelando dei retroscena particolari riguardanti una presunta decisione dell’attuale amministrazione comunale. Il consigliere di opposizione, nonché leader di Cambiavento, durante il filmato ha ammesso l’esistenza di un progetto targato RFI e Regione Calabria, volto a chiudere i passaggi a livello presenti sulla linea jonica.

Il Comune di Catanzaro, ovviamente coinvolto nell’idea di sostituire il citato passaggio a livello con un sottopasso, solo nel mese di marzo, dopo la riunione di settembre, ha risposto negativamente, senza presentare una proposta alternativa. Il progetto -come ha affermato Fiorita- sarebbe a costo zero per l’amministrazione comunale, in quanto interamente a carico della Rete Ferroviaria Italiana, la società per azioni partecipata al 100% da Ferrovie dello Stato Italiane.