Elezioni regionali, seggi Catanzaro già caldi: nominati gli scrutatori

La data delle, ormai prossime, elezioni regionali e i seggi Catanzaro sono già pronti: 376 gli scrutatori titolari e 50 supplenti saranno impegnati nei 91 seggi comunali

Nella giornata di ieri, lunedì 6 gennaio, la commissione elettorale di Palazzo de Nobili, presieduta dall’assessore ai servizi demografici Alessandra Lobello, ha effettuato la nomina dei 376 scrutatori titolari che saranno impegnati nei novantuno seggi ordinari e nei sei seggi speciali distribuiti sul territorio comunale in occasione delle elezioni regionali del prossimo 26 gennaio. Gli elenchi dei nominativi possono essere consultati sul portale www.comune.catanzaro.it.

Erano presenti anche gli altri componenti della commissione elettorale – Eugenio Riccio, Andrea Amendola e Ezio Praticò – e il funzionario del settore, Franco Catanzaro, in qualità di segretario. Contestualmente, si è proceduto inoltre a stilare un elenco di 50 scrutatori supplenti. Le lettere di nomina saranno notificate nei prossimi giorni al domicilio comunicato all’atto della domanda presentata dagli aspiranti scrutatori. La funzione degli scrutatori, ha ricordato il funzionario Catanzaro, è obbligatoria salvo grave impedimento che deve essere comunicato per iscritto all’ufficio elettorale, entro 48 ore dalla notifica della nomina, per non incorrere nelle specifiche sanzioni previste per legge.

     

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Fonte