Elezioni Lamezia, intervento del segretario PD provinciale Cuda

(ndl) In vista delle prossime elezioni comunali di Lamezia Terme si fa sentire l’organo ufficiale territoriale del PD.

In una nota diffusa agli organi di stampa il segretario della Federazione di Catanzaro Gianluca Cuda afferma che “il Partito Democratico cittadino fin dal recente insediamento dei suoi nuovi organi dirigenziali, ha dato il via ad una costante interlocuzione con tutte le forze progressiste, democratiche e civiche presenti in città.

     

Un impegno faticoso che si rende quanto mai necessario ed indispensabile per costruire una vasta alleanza che possa offrire un progetto politico-amministrativo vincente agli elettori e porsi come autorevole soggetto istituzionale in grado di far ripartire la città dopo lo scioglimento causato dal centrodestra per mafia e una gestione commissariale inefficace.

Il PD, nella consapevolezza che i tempi sono sempre più stringenti, si è fatto promotore di una serie di incontri che necessariamente hanno dovuto tener conto delle singole posizioni, lavorando, con il senso di responsabilità che deriva dall’essere riconosciuta forza radicata sul territorio, al  raggiungimento di una visione condivisa su programmi concreti e candidature autorevoli da offrire alla valutazione dei lametini.

Lo sforzo che il PD ha fatto e continuerà a fare – continua Cuda – è quello di tenere insieme tutte le sensibilità di questa alleanza nell’interesse esclusivo e superiore della comunità.

Anche in questo senso abbiamo salutato con soddisfazione la presenza e gli spunti politici e programmatici che la Costituente per Lamezia ha portato nei vari tavoli di discussione svolti.

Così come abbiamo apprezzato la disponibilità al confronto, per giungere ad una sintesi efficace, offerta da tutte le altre forze politiche e civiche.

Questo non è il momento, dunque, di ripensamenti o di passi di lato. E’, invece, l’esatto momento in cui tutti in maniera responsabile e seria diamo atto concreto dell’amore verso la città, della volontà di riscattarla da anni di sofferenza e rassegnazione per poterle offrire un orizzonte di crescita sociale e di totale trasparenza amministrativa.

Il PD è pronto, come ha già dimostrato ampiamente, a fare la sua parte. Siamo certi – conclude Cuda – che analoga volontà sarà manifestata da tutte le altre forze politiche e sociali per non perdere l’opportunità di proporci quale alleanza coesa e credibile per la guida della città.”

 

Fonte