Due giovani deferiti per droga e possesso di munizioni

Operazione di controllo a Girifalco dei Carabinieri della locale Compagnia

Mentre tutti si apprestavano a fare gli auguri alle donne, all’alba dell’otto marzo i militari della Compagnia di Girifalco coadiuvati dai carabinieri dell’unità cinofila di Vibo Valentia hanno dato corso ad un ampio servizio di controllo del territorio nell’abitato del Comune sede della Compagnia.

Una trentina i carabinieri fin da subito impegnati in una decina di perquisizioni tra Corso Migliaccio e le sue traverse, mentre alcune pattuglie disponevano posti di controllo su tutte le vie di accesso alla cittadina.

Le perquisizioni, effettuate con l’ausilio di cane anti-droga, hanno portato alla denuncia per spaccio di un 22enne, trovato con 6 involucri di plastica contenenti 7 grammi circa di marijuana, bilancino di precisione, banconote di piccolo taglio, nonché alla segnalazione all’UTG – Prefettura di Catanzaro di diversi assuntori di sostanze stupefacenti colti a detenere piccole quantità di marijuana.

Un altro girifalcese, questa volta di 39 anni,  è stato deferito all’A.G. perché trovato in possesso presso la propria abitazione di 60 cartucce a pallettoni cal.12, illegalmente detenute.

I controlli tuttavia sono proseguiti anche nelle scuole della cittadina delle preserre catanzaresi.

Con la collaborazione del personale scolastico, i militari della Stazione di Girifalco ed dell’unità cinofila hanno attraversato locali e pertinenze di alcuni istituti, interagendo con gli studenti incuriositi.