Documenti falsi in aeroporto Lamezia, coppia in manette

Documenti falsi in aeroporto Lamezia, coppia in manette 14 Marzo 202014 Marzo 2020

Aeroporto Lamezia Terme. La Polizia di Frontiera di Lamezia Terme ha controllato una coppia di giovani coniugi, prima dell’imbarco per Londra Stansted. Polizia insospettita sulla validità dei passaporti greci che avevano esibito e dalle verifiche effettuate con le autorità elleniche. Si trattava, infatti, di passaporti falsi “alterati”. La coppia di coniugi era di nazionalità albanese e non greca.

I due, pertanto, una ragazza di 20 anni ed il marito di 26 anni sono stati arrestati per detenzione e uso di documenti falsi validi per l’espatrio.    © Riproduzione riservata. Condividi

Fonte