Disperso tra i boschi, salvo grazie al GPS del cellulare

Uomo salvato dai Vigili del Fuoco

Ha usato la tecnologia per comunicare la propria posizione ai Vigili del Fuoco, che lo hanno ritrovato a Petronà, nel Catanzarese. Protagonista della vicenda un 48enne, disperso nel bosco della Presila. Per l’uomo, il quale era sparito da ore, visto l’approssimarsi delle ore notturne, sono scattati i soccorsi con l’attivazione del piano di ricerca persona scomparsa. Il malcapitato, fortunatamente, nel breve momento in cui è riuscito a trovare segnale, ha comunicato la propria posizione utilizzando il GPS del suo smartphone.

Immediatamente sono intervenuti i Vigili del Fuoco della sede di Sellia Marina e di Petilia Policastro, coadiuvati dai Carabinieri, i quali hanno raggiunto il luogo segnalato, trovando l’uomo in buone condizioni di salute. Lo stesso, successivamente, è stato riaccompagnato alla propria vettura per fare rientro alla propria abitazione.