Corso Mazzini, al via lavori per invertire senso di marcia

Partiranno prossima settimana

Riunione operativa a Palazzo De Nobili del sindaco Sergio Abramo per l’installazione del nuovo arredo urbano e i lavori per l’inversione di marcia su Corso Mazzini. Al confronto, pianificato dopo l’arrivo dei materiali acquistati, hanno preso parte il capo di gabinetto, Viapiana, il dirigente del settore gestione del territorio, Bisceglia, il vicecomandante della Polizia locale, Cardamone, il tenente colonnello dei vigili, Furriolo, le funzionarie Gnasso e Cimarosa, i direttori dei lavori Anania e Garofalo. Gli interventi, che partiranno nella prossima settimana, saranno eseguiti dalla “B.L. Costruzioni”, la ditta vincitrice della gara di appalto. Il confronto, è servito per articolare i diversi passaggi dei lavori, che procederanno per segmenti, in modo da non intralciare il traffico veicolare e le attività commerciali.

La prima area interessata sarà quella compresa fra piazza Matteotti e il complesso monumentale del San Giovanni.