Coronavirus, sindaco Lamezia: “Basta fake news, nessun medico contagiato”

Coronavirus, sindaco Lamezia: “Basta fake news, nessun medico contagiato” 28 Marzo 2020 “Circola in queste ore su Whatsapp l’ennesimo ridicolo e mistificatorio audio registrato da pseudo-sapienti che trasmettono solo falsità e sciocchezze”. A dirlo, attraverso la sua pagina Facebook, è il sindaco di Lamezia Terme, Paolo Mascaro.

“In particolare-prosegue- in questo audio si attribuisce ad uno stimato professionista, in prima linea a tutela della nostra salute, di “essere infetto” e di “avere infettato” altri, tanto da provocare chiusura di reparto ospedaliero. Senza entrare nel merito della vicenda, che sarà adeguatamente chiarita dal diretto interessato, dico a tutti i cittadini di smetterla dal far girare audio con notizie inveritiere e spesso inutilmente allarmistiche. Atteniamoci tutti alle sole comunicazioni ufficiali e smettiamola di spacciare per vere notizie che neanche conosciamo. Da ultimo: dobbiamo tutti avere rispetto soprattutto per i sanitari ed i vari operatori che sono in prima linea a tutelarci e dobbiamo avere rispetto dei tanti che in svariati settori sono costretti a prestare la loro attività lavorativa, con sacrifici immani, al solo fine di contribuire a consentire alla Comunità di superare questo triste e delicato periodo”.

Redazione Calabria 7

   © Riproduzione riservata. Condividi

Fonte