Coronavirus, ancora decessi a Catanzaro: 3 nuove morti

Coronavirus, ancora decessi a Catanzaro: 3 nuove morti 31 Marzo 202031 Marzo 2020 Si allunga la dolorosa scia di decessi che si è aperto ieri a Catanzaro con la morte di sei persone.

Questa notte nell’unità di Terapia intensiva dell’ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro si è registrato un nuovo decesso causato dal Coronavirus : si tratta di un uomo di Crotone, di 59 anni. Si trovava nella struttura dal 13 marzo. Questa morte si aggiunge ad altri 2 decessi avvenuti nella nottata di ieri, ricoverati presso il Policlinico di Germaneto a Catanzaro. I 2 anziani, provenienti dalla Domus Aurea di Chiaravalle, erano entrambi originari dal comune di Vallefiorita. Lo annuncia in un comunicato il sindaco di Vallefiorita, Salvatore Megna.

“Nella tarda serata di ieri, purtroppo, sono venuti a mancare altri due nostri concittadini, il Sig. Tinello Giuseppe e la Sig. ra Bruno Rosina, entrambi ospiti della Domus Aurea di Chiaravalle ed entrambi trasferiti presso il Policlinico di Germaneto. Ci stringiamo fortemente al dolore che ha colpito le loro famiglie e che, in questo particolare momento, sta segnando una pagina triste della storia di Vallefiorita. Come da Normativa vigente non saranno celebrati i funerali. In ricordo del Sig. Tinello Giuseppe e della sig. ra Bruno Rosina invito tutti, alle ore 19:00 di stasera, ad accendere una candela come segno di vicinanza della comunità e per accompagnarLi in questo loro viaggio. A tutti i loro cari le nostre condoglianze.”

   

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata. Condividi

Fonte