Consiglio comunale Catanzaro, ok a Piano del colore e regolamento Polizia Urbana

Il Consiglio comunale, presieduto da Marco Polimeni, ha dato il via libera al Piano del colore e dell’arredo urbano della città di Catanzaro. La discussione sul primo punto all’ordine del giorno è stata preceduta dalla comunicazione del presidente dell’assise in merito alle dimissioni del consigliere Vincenzo Ciconte dal gruppo Pd e il suo ingresso nel gruppo misto. Ad illustrare la proposta relativa al Piano del colore – approvata con diciassette voti favorevoli, sei contrari e quattro astenuti – è stata l’assessore all’urbanistica Modestina Migliaccio Santacroce. Al dibattito sono intervenuti i consiglieri Sergio Costanzo, Bosco, Battaglia, Celia, Fiorita, Gallo, Costa, Guerriero, Ciconte, Merante, Rosario Mancuso, Talarico, Manuela Costanzo, Levato, Filippo Mancuso, Rotundo, Pisano e Ursino. L’assise ha poi dato l’ok all’unanimità alla designazione della nuova componente della Commissione Pari Opportunità, Antonietta Comes, che subentra alla dimissionaria Giuseppina Pino.

La pratica è stata illustrata dall’assessore al ramo Concetta Carrozza. Disco verde dell’assemblea, con tredici sì e quattro no, anche per il regolamento comunale di Polizia Urbana – relazionato dal presidente Polimeni – su cui hanno preso la parola i consiglieri Bosco, Fiorita, Gallo, Sergio Costanzo e Levato. Il Consiglio ha, infine, approvato tredici pratiche relative a riconoscimento di debito fuori bilancio.

     

Redazione Calabria 7

Fonte