Concerto Dylan in Calabria, Pegna: ‘Ecco i costi e dove si farà’

di Nico De Luca  –  Anche se impegnato nella difficile campagna elettorale, il promoter Ruggero Pegna è sempre attento a quanto matura nell’ambiente dello spettacolo e dei concerti in particolare.

In merito al progetto di portare in Calabria nella prossima estate una icona mondiale del pop come Bob Dylan l’impresario lametino come al solito non ha peli sulla lingua.

     

“Ho letto con stupore cifre e tesi del tutto inventate – ha commentato Pegna – Dopo aver in estate parlato di questa opportunità qualche esponente di primo piano del comune di Catanzaro ha pubblicamente manifestato interesse alla cosa., prendendosi qualche pagina e qualche riga di autopromozione gratuita. Ma dopo aver approfondito la candidatura del capoluogo di Regione con il primo cittadino abbiamo convenuto che non c’erano i presupposto economici in quanto il bilancio avrebbe consentito un esborso al massimo del 10% della cifra necessaria.

Il costo dell’evento, chiavi in mano e comprensivo di ogni spesa, grande palco incluso – afferma Pegna – è di 400mila euro ad ingresso gratuito. Del resto l’artista effettua una tournee mondiale molto ambita che richiama decine di migliaia di appassionati.

Il costo può comunque essere dimezzato – specifica Pegna – garantendo agli organizzatori 200mila euro e lasciando il resto alla vendita di biglietti, così come si fece per Elton John a Reggio Calabria”.

Proprio la città metropolitana dello Stretto è rimata in lizza per ospitare la data di luglio 2020.

A questo punto si attende l’ok dell’entourage di Bob Dylan per ratificare questo importante evento musicale.

© Riproduzione riservata.

Fonte