Comune Amato, si insedia il “Ruga bis”

Si è insediato ad Amato il nuovo consiglio comunale eletto lo scorso 26 maggio. Si tratta di un “Ruga bis” visto che è stato il sindaco uscente, Saverio Ruga, a essere confermato con  un voto plebiscitario.

La fiducia rinnovata a Ruga  attesta   l’apprezzamento del corpo elettorale amatese nel lavoro svolto  dall’amministrazione uscente in favore della piccola comunità. Dopo il giuramento il sindaco Ruga ha comunicato  all’aula la composizione della nuova giunta composta dall’assessore uscente Domenico Masi, al quale, è  stata affidata anche la delega di vice sindaco e dall’assessore Carmen Morello  che nella passata consiliatura a lavorato al fianco di Ruga come consigliere. Nel suo discorso, il  sindaco Ruga, ha rom graziato le elettrici e gli elettori per la fiducia che gli hanno confermato “segno – ha detto che la comunità ha apprezzato il nostro lavoro e l’impegno che abbiamo profuso.

   

Quello che posso promettere è la prosecuzione di ciò che abbiamo avviato  consapevole delle  difficoltà finanziarie che attanagliano in particolare i piccoli comuni. La nostra azione amministrativa, dunque, si caratterizzerà per la sobrietà con la quale lavorerà  mantenendo sempre un corretto  rapporto con il cittadini che va puntualmente informato e ascoltato. Una amministrazione condivisa raccoglierà frutti maggiore nell’interesse generale dello sviluppo della nostra comunità. Certamente il tema della viabilità, in particolare quella interpoderale, la tutela ambientale e la qualità dei servizi che vengono erogati agli utenti saranno punti cardine del nostro programma”.

Fonte