Commissioni consiliari Catanzaro, si indaga anche su anni precedenti

I carabinieri del Nucleo di PG presso la Procura della Repubblica di Catanzaro hanno acquisito nelle ultime ore documenti attestanti l’attività dei consiglieri comunali nelle commissioni consiliari.

Prosegue infatti l’accertamento su quelle che sono le attività dei consiglieri negli ultimi mesi, ma le indagini si starebbero allargando. Da un lato, i militari stanno acquisendo materiale utile alla tracciabilità di quanto prodotto dai consiglieri comunali nelle loro attività istituzionali, recandosi presso le attività pubbliche e private nelle quali svolgono il loro lavoro professionale, sia per i componenti della maggioranza che dell’opposizione.

L’elemento nuovo è che  l’inchiesta si starebbe allargando anche ai consiglieri comunali che negli anni 2015/2016 hanno occupato gli scranni di Palazzo De Nobili. Dalle ultime indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione i controlli sono stati eseguiti anche presso l’Asp di Catanzaro. Nelle prossime ore si attendono nuovi sviluppi.

Redazione Calabria 7

Fonte