Catanzaro, rubati fiori e cuscinetti al cimitero

Ancora un altro furto di fiori e cuscinetti nel cimitero di Catanzaro. I familiari di un bambino di 8 anni, morto per leucemia fulminante, arrivati nella camera mortuaria della casa cimiteriale hanno trovato ben poco dei fiori che gran parte della comunità aveva donato al bimbo il giorno del suo funerale.

La sorella e il fratello, in lacrime, hanno avvertito gli uffici cimiteriali raccontando l’accaduto e ricevendo come risposta: “Bisogna sporgere denuncia”, nonostante la camera mortuaria sia provvista di un sistema di videosorveglianza. Non è la prima volta che nel cimitero di Catanzaro si assiste a un furto di fiori, e c’è chi giura che dietro ci sia un traffico finalizzato alla rivendita dei fiori stessi.

Già nel mese di febbraio, infatti, si era verificato un furto di fiori con i Carabinieri che avevano identificato e denunciato un 45enne.

Redazione Calabria 7

Fonte