Catanzaro, Costanzo-Gallo: “Azione di forza per garantire bene primario”

“I problemi legati all’approvvigionamento idrico in città, che si acuiscono come ogni anno durante l’estate, richiedono un’azione di forza da parte dell’amministrazione per non far venire meno il diritto ad un bene primario come l’acqua”. Lo affermano le consigliere comunali di Forza Italia, Manuela Costanzo e Roberta Gallo. “Si susseguono in queste settimane diverse segnalazioni – proseguono – in merito a continue interruzioni del servizio idrico che mettono in ginocchio le famiglie, specialmente nella zona sud-est della città. Per ultimo, abbiamo assistito a situazioni di residenti costretti a fare a meno dell’acqua da diversi giorni, è arrivata una formale richiesta all’ufficio acquedotti affinché si ponga in essere al più presto un intervento risolutivo.

Queste criticità potrebbero essere causate da presunti allacci abusivi alla rete idrica che, deviando il naturale percorso dei serbatoi, potrebbero di fatto ridurre la pressione dell’acqua e, quindi, isolare intere abitazioni. L’amministrazione è a conoscenza delle problematiche e, in attesa che i controlli producano risultati, è necessario garantire alle tante famiglie, con bambini e anziani, che pagano regolarmente le tasse la possibilità di usufruire dell’acqua, anche attraverso l’ausilio di autobotti. E’ necessario prendere in mano la situazione e costituire una task force, anche avvalendosi del supporto di enti e professionisti esterni viste le notevoli difficoltà dovute all’insufficienza del personale comunale. Da parte nostra continueremo a vigilare, recependo, come per tanti altri argomenti, le istanze dei cittadini e segnalando eventuali anomalie”.

 

Fonte