Catanzaro, Consiglio provinciale: ok a variazione assestamento di bilancio

L’approvazione della salvaguardia degli equilibri di bilancio e la variazione di assestamento generale è stata al centro della seduta di Coniglio provinciale, convocata e presieduta dal presidente Sergio Abramo, svoltasi nella giornata di oggi. Nello specifico, si è dato atto che tale provvedimento assicurerà il permanere e l’invarianza degli equilibri generali di bilancio (in termini di competenza e di cassa), del rispetto del pareggio di bilancio, della riduzione tendenziale della spesa del personale e degli altri vincoli di finanza pubblica e locale. Ok anche alle modifiche e integrazioni al Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari, che potrà rendere gli effetti della sua efficacia nel corso del triennio 2019/2021.

“Si sta lavorando in maniera celere – ha commentato il vicepresidente Antonio Montuoro – per arrivare il prima possibile ad avere quegli incassi che concederanno un po’ di respiro alle casse dell’Amministrazione provinciale, che nonostante tutto, grazie al lavoro che gli uffici quotidianamente svolgono, sta mettendo in campo interventi importanti. Mi riferisco, ad esempio, al parco Savutano di Lamezia Terme per il quale intendiamo utilizzare parte dei fondi che proverranno dalle alienazioni”. I valori economici attribuiti a ciascun bene – è specificato nella delibera – sono da intendersi meramente indicativi in quanto le quotazioni immobiliari saranno oggetto di successiva valutazione di stima. Le procedure di alienazione e valorizzazione avverranno nel rispetto del regolamento interno e della normativa di settore. Via libera all’ autorizzazione della variante alla complanare ovest per la realizzazione degli accessi alla SP 48 a servizio della stazione di rifornimento colori “Esso”.

     

E’ necessario – è riportato nella delibera – apportare lievi modifiche alla complanare Ovest rispetto al progetto approvato precedentemente, al fine di precisare le dimensioni plano-altimetriche sia delle rampe di uscita che di entrata alla stazione di servizio Esso in seguito al completamento delle 4 corsie in prossimità della predetta stazione di rifornimento Il Consiglio ha anche approvato il regolamento per la concessione per l’utilizzo della Sala Consiglio e della Sala Giunta della Provincia ed il relativo modulo per la presentazione della domanda.

Fonte