Catanzaro, agente penitenziario aggredito da cinque detenuti

(ndl) – Ennesimo episodio di violenza all’interno delle carceri calabresi.

Stamane alcuni detenuti comuni hanno aggredito un agente della polizia penitenziaria, colpendolo in diverse parti del corpo con uno sgabello ed una stampella.

     

L’ episodio è accaduto nel reperto RO della Casa Circondariale Caridi di Catanzaro dove immediatamente altri poliziotti sono sopraggiunti a riportare la calma e soprattutto in soccorso del collega.

Alla base dell’aggressione, compiuta da ben cinque ospiti della struttura carceraria, pare ci siano futili motivi.

L’ agente è stato accompagnato presso l’ospedale Pugliese di Catanzaro per le numerose contusioni riportate.

A SETTEMBRE SCORSO L’ULTIMO EPISODIO RESO NOTO

© Riproduzione riservata.

Fonte