Cane poliziotto fiuta droga nel divano: arrestato 33enne

Floyd in azione a Lamezia Terme

E’ un 33enne di Lamezia Terme la piu recente ‘vittima’ del fiuto antidroga del cane poliziotto Floyd.

E così agenti del Commissariato lametino, nella serata di mercoledì 14 novembre, hanno tratto in arresto G.S. per detenzione illegale ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I poliziotti, impegnati in un servizio di prevenzione e repressione di reati in materia di stupefacenti, sono stati insospettiti dall’atteggiamento dell’uomo ed hanno deciso di effettuare una perquisizione personale nei suoi confronti, estesa anche all’auto e ad un’abitazione nella sua disponibilità.

Alle fasi del controllo hanno collaborato unità cinofile della Polizia di Stato di Vibo Valentia tra cui Floyd. E’ stato lui a rinvenire in una credenza e sotto i cuscini del divano del soggiorno 19,4 grammi di cocaina già divisa in 20 involucri, pronta per la vendita, e 11,6 grammi di marijuana.

Il soggetto, già con precedenti di polizia per reati in materia di stupefacenti, è stato tratto in arresto e accompagnato presso la Casa Circondariale, cosi come è stato disposto dal sost. proc. della Repubblica di Lamezia Terme, Emanuela Costa, che, avvisata dal Commissariato, ha diretto le indagini.