Busta di rifiuti abbandonata: Codacons chiede filmati

Inciviltà al Parco Commerciale

Una busta di rifiuti abbandonata in luoghi pubblici. L’ennesima. Stavolta però chi ha deliberatamente violato le regole di conferimento dei rifiuti potrebbe avere vita dura.

Il Codacons, infatti, ha scritto al responsabile degli impianti di videosorveglianza del parco commerciale Le Fontane, a quello del Bricofer, al polizia municipale ed alla Procura chiedendo di accedere entro i sette giorni di conservazione immagini al filmato da cui risalire all’autore della violazione.

Il fatto è accaduto ieri, domenica 20 gennaio, ed è stato documentato dalla fotografia allegata.

Codacons, attraverso il suo vicepresidente nazionale, l’avvocato catanzarese Francesco Di Lieto, chiede all’autorità di disporre ogni accertamento, propone denuncia-querela di parte nel caso venissero ravvisati estremi di reato e di essere avisato in caso di prolungamento di indagini o archiviazione.

In altre parole: no all’inciviltà ed alla rassegnazione. Si all’indignazione ed all’esercizio dei diritti nei confronti di chi viola le regole a danno della collettività.