Botte e minacce alla figlia minorenne, arrestato

E’ finito in manette per maltrattamenti  nei confronti della figlia minorenne P.A. disoccupato 64enne di Torre di RuggieroA coglierlo in flagranza di reato sono stati i Carabinieri della Stazione di Cardinale, coadiuvati dai colleghi di Chiaravalle Centrale. Questi, una volta recatisi presso l’abitazione dell’uomo in seguito alla denuncia sporta dalla sua convivente, lo hanno sorpreso mentre, per futili motivi, stava percuotendo e minacciando di morte la propria figlia minorenne.

La ragazza è stata interrogata a lungo dagli inquirenti con l’intenti di delineare con chiarezza i contorni della vicenda. L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari presso l’abitazione di residenza, come disposto dal Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Catanzaro, in attesa dell’udienza di convalida.