Ascensore rotto: anziani e disabili segregati in casa (SERVIZIO TV)

di Nico De LUca – Novanta scalini a scendere ed altrettanti per tornare al sesto piano; qualcosa in meno per i piani inferiori. Ma da quando l’ascensore si è bloccato per le famiglie di una palazzina Aterp in viale Isonzo è arrivato l’isolamento.

Per gli anziani, i disabili, e qualche infortunato è un grande supplizio oltre che un pericolo. Con grande dignità ma anche forte determinazione i residenti chiedono la immediata sostituzione del pezzo ed il ripristino del piccolo ascensore, unico modo per raggiungere il piano terra.

   

Fonte