Arma clandestina in casa, un arresto

Si tratta di un uomo

Nel corso di questo fine settimana, un’attenta serie di controlli da parte dei Carabinieri, ha portato all’arresto ed a una denuncia nel catanzarese. I militari della Stazione di Tiriolo, coadiuvati da quelli della Stazione di Gimigliano e di un’unità anti esplosivo del Nucleo Cinofili di Vibo Valentia, hanno effettuato dei controlli sul possesso illecito di armi e munizioni, procedendo alla perquisizione domiciliare di D.S.R., 50enne catanzarese incensurato. Durante le attente verifiche all’interno dell’abitazione e nei pressi di un magazzino contenente vario materiale, gli i militari hanno rinvenuto 2 fucili, di cui uno con matricola alterata e circa 170 cartucce di vario calibro. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro per gli accertamenti di rito. L’uomo, dopo le relative verifiche utili ad appurare se fosse titolare di qualche licenza, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato tratto in arresto per detenzione abusiva di arma clandestina. Sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è in attesa dell’udienza di convalida.